torna all'home
Un quadro di Karen Thomas Un quadro di Karen Thomas Un quadro di Karen Thomas Un quadro di Karen Thomas Un quadro di Karen Thomas

opere recenti

Mistero nella Luce (particolare), 2011/13. Olio, pigmenti, smalto, oro su tela, cm. 150x120

opere recenti

Aida (particolare), 2012/13.  Tecnica mista su tela a rilievo, cm. 80x120

.

opere recenti

Il Cosmo nella Luce notturna (particolare), 2007/13. Olio, pigmenti, oro e argento su tela, cm. 100x100

opere recenti

La prima al teatro dell'Opera - La Traviata (particolare), 2013. Tecnica mista su tela, cm. 100x100

opere recenti

La traviata (particolare), 2013. Tecnica mista con oro su tela, cm. 120x100





Grazie a chi si interessa di Arte, in questo caso ringrazio tutti quelli che mostrano interesse per la mia.
La pittura è la mia lingua, quella che parlo meglio di qualsiasi altra lingua.
Le mie opere sono portatrici di messaggi, sono Ambasciatrici e una volta finite, sono come i figli che diventano maturi, ormai in grado di lasciare il nido, la casa in cui sono cresciuti – in questo caso : lo studio dell’artista – per portare un preciso messaggio nel mondo , il Messaggio della LUCE, della PACE, dell’AMORE.
Un pensiero forte e capace di esprimere la volontà dell’essere umano di voler salvaguardare il nostro pianeta, ognuno con i propri mezzi. Non importa quanto siano grandi o potenti, ciò che veramente conta è volerlo.
Ognuno di noi ha un compito, una missione: l’artista crea Arte, quella con la “A” maiuscola, quella vera, che non è fine a se stessa e che pertanto non si limita a rispecchiare solo il suo stato d’animo.
Fare Arte implica Ricerca continua. Cercare, ma anche e soprattutto trovare, dare un senso, arricchire noi e gli altri di significato.
Con il mio lavoro artistico, vorrei sensibilizzare tutte le persone che guardano le mie opere, coinvolgerle, entrare in empatia con loro, farle stare meglio e soprattutto istaurare un dialogo tra loro e con le opere che guardano. Osservando con attenzione, le opere prendono vita, come se rispondessero o fossero addirittura capaci di formulare delle domande. E’ così che nasce il DIALOGO. L’ARTE stessa è DIALOGO. Arte è COMUNICARE con EMPATIA.
Grazie all’Arte si impara a mettersi nei panni dell’altro, si sperimenta, si mette in pratica il sentimento della FIDUCIA nel prossimo e cosi si sente meglio, circondato dall'Arte.
Non a caso, la mia ricerca artistica mi ha spinta, ultimamente, ad utilizzare un particolare materiale: il policarbonato, ( “plexiglass “) che per la sua natura trasparente, diventa un supporto dal valore fortemente simbolico. Lo è ancor di più, se dipinto con colori luminosi o opachi, arricchito da metalli preziosi, come l’oro, che rispecchiano la PREZIOSITA’ DELLA VITA.
Una tecnica artistica che conquista il suo spazio nelle gallerie d’arte, nei musei, ma che può essere apprezzata anche in luoghi privati, come le abitazioni o in luoghi pubblici come alberghi, uffici, ospedali, cliniche, studi medici…ovunque ci sia un essere umano che cerca risposte ai problemi della propria vita. E’ come il Feng Shui, un’antica arte taoista cinese, affine all’architettura, che si definisce come processo cosmico in continuo divenire e che è in grado di coinvolgere ogni cosa e ogni essere.
Proprio per questo il mio nuovo ciclo artistico, si chiamerà “LUCE per la VITA”.
Un nome che denota la mia natura non solo di artista, ma anche di persona umana che lega il proprio lavoro, la propria Arte, all’ETICA per far sentirsi meglio lo spettatore e il possessore della mia Arte.

Karen THOMAS, marzo 2016













PERSONALE DELL'ARTISTA KAREN THOMAS - 9 MAGGIO - 5 LUGLIO 2015
FORTE DI FORTEZZA - BOLZANO

I COLORI DELLA LUCE
COLORI DELLA PACE


Commemorare per Non Dimenticare la Prima Guerra Mondiale



vai al sito della mostra

Il taglio del nastro



La mostra "I colori della Luce, Colori della Pace" è aperta!



Verrà presentato venerdì 12 giugno alle ore 18.30 a Roma, presso Spazio Mater, il libro "I Colori della Luce, colori della Pace – Commemorare per non dimenticare la Prima Guerra Mondiale", nato nell'ambito dell'omonimo progetto espositivo di Karen Thomas, a cura dello storico dell'arte Claudio Strinati e con la direzione artistica di Ilaria Sergi.

La presentazione della pubblicazione d'arte, edita da MatEr avverrà alla presenza del Presidente emerito del Senato Sen. Franco Marini, nella carica ufficiale di Presidente della Struttura di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per gli anniversari di interesse nazionale; del Consigliere d'Ambasciata del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Marco Filippo Tornetta, in veste anche di Coordinatore Internazionale delle Commemorazioni per le due guerre mondiali; di Roberto Celli, organizzatore della mostra " Dal Guercino al Caravaggio", che affronterà il tema relativo al supporto che le nuove tecnologie possono fornire nell'ambito dei beni culturali, in un'ottica di marketing territoriale vincente e capace di riavvicinare i giovani alla Storia e all' Arte; Maurizio Urbani, ingegnere nucleare ed ex direttore generale di ENEA, che offrirà al progetto ulteriori spunti di riflessione sul tema della Luce, dell' energia e dello sviluppo sostenibile negli ultimi cento anni.

Il catalogo che, è stato anche tra i protagonisti delle pubblicazioni presenti al Salone Internazionale del Libro di Torino 2015, presso il Padiglione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è la testimonianza di un progetto espositivo sviluppato e basato sul binomio "arte contemporanea e memoria storica" attraverso la pittura di Karen Thomas, una grande artista contemporanea che con grande delicatezza ed intensa profondità invita l'Europa ad un dialogo di Pace, unico strumento per rafforzare le Identità nazionali e garantire una Integrazione ed una Cultura inclusiva dei Popoli.

Al termine dell'evento, moderato dal giornalista Rai TG1 Roberto Olla, seguirà cocktail.




Karen Thomas all'inaugurazione della sua mostra alla manifestazione estiva LUNGO IL TEVERE - ponte Garibaldi - ROMA www.lungoiltevereroma.it/karen-thomas
Karen Thomas

WORK IN PROGRESS
Karen THOMAS lavora a "Nel cuore della Luce"
in preparazione per I colori della Pace - 2014

Riflessioni dell'Artista Karen THOMAS sull' ultimo ciclo pittorico intitolato "SOGNI - Il Mistero del colore Blu" 2013

Il colore BLU in tutte le sue sfumature, dall'intenso blu-cobalto, blu-notte come espressione della nostalgia, del sentimento romantico, fino alla leggerezza del blu-azzurro, simbolo della libertà esteriore ma soprattutto INTERIORE. Il colore blu abbinato all'oro è il simbolo per la preziosità e la bellezza della vita. La Bellezza - che nessuno può dire che cosa sia, ma tutti noi la sentiamo, quando ci troviamo davanti. La Bellezza estetica ed etica. "Il fiore blu" del grande poeta tedesco Novalis del ottocento simbolizza il desiderio romantico di un mondo migliore, l'uomo in eterno viaggio verso la Speranza, guardare in alto "oltre l'immagine" lo sguardo alzato verso il cielo azzurro, la trasparenza, la bellezza e la preziosità della nostra vita, di tutta la Creazione, il blu lontano degli oceani che sembra senza fine, come la Speranza...

Ho dipinto una serie di 12 quadri, in verticale, simboleggiando già con il solo formato, 150 cm di altezza per 50 cm di larghezza, la dinamica pittorica che porta lo sguardo in alto, verso la libertà senza vincoli e paure, verso l'ottimismo, verso la SPERANZA. In quasi tutte le opere appare un tocco d'oro, come stelle cadenti portando sulla terra i saluti del cosmo infinito.

Ogni artista ha un compito etico, la tela dipinta, l'opera d'arte, porta un messaggio piu o meno nascosto tra forma e colore, tra luce e ombra, tra chiaro e scuro. Come artista, io mi auguro che la persone che guarda un quadro mio, si senta meglio dopo che prima.

La tecnica è lo strumento dell'espressione, il talento è un dono ma anche una responsabilità verso l'altro. " La chiave di lettura " ognuno porta la sua in se, "la lettura" può cambiare di giorno in giorno, a seconda dello stato d'animo di chi guarda "il mistero del colore BLU".


Karen THOMAS, 2013

scarica brochure della mostra I Colori della Luce
scarica articolo Karen Thomas: I Colori della Luce
Karen Thomas

WORK IN PROGRESS
Karen THOMAS con un'opera del ciclo
I colori della Pace - 2014


Karen Thomas


Dipinti di grande dimensione e spessore quelli dell'artista Karen Thomas nei cui magistrali segni, intrisi di spiritualità, si movimentano colorazioni, con potenza ed impeto impresse, dalle quali se ne evince la propria profonda passione per la pittura.
Tecnica pittorica, la sua, il cui stile rappresentativo, del tutto personale, fa dell'Autrice un'autentica protagonista dell'Arte contemporanea è destinata ad esserne valida testimone e colta interprete.


Giorgio Palumbi

MESSAGGIO D'ARTISTA

 "Ho il privilegio di conoscere personalmente l'artista, di apprezzarne il grande talento artistico e l'encomiabile obiettivo di promuovere un forte richiamo alla coesione dei popoli attraverso l'arte, soprattutto nella sua accezione etica".

Queste preziose parole estratte dalla lettera dell'Ambasciatore della Spagna presso la Santa Sede, S.E. Gutiérrez Sàenz de Burunga, sintetizzano il mio impegno come Artista in tutto il mio percorso creativo.

Ogni artista infatti ha un compito etico, la tela dipinta, l'opera d'arte porta un messaggio più o meno nascosto, tra Forma e Colore, tra Luce e Ombra, tra Chiaro e Scuro. Il mio augurio ed il mio scopo di Artista è quello di stimolare sensazioni che migliorino la capacità del proprio sentire, entrando in un dialogo con l'arte, talmente intimo e forte, da rendere l'osservatore, a sua volta, Ambasciatore di Pace.

Le opere degli ultimi anni sono un inno alla vita, alla luce, alla bellezza del nostro pianeta, spesso maltrattato e in pericolo. Vorrei sensibilizzare attraverso la pittura, la responsabilità e l'amore per il prossimo, verso la CREAZIONE, perché un artista, oggi, non può accontentarsi della produzione artistica, deve lanciare un messaggio che arrivi al cuore di chi guarda l'opera d'arte.

E il tema e la ricerca della Luce mi segue da diversi decenni, un ponte tra ieri ed oggi nella mia vita artistica.

È vero che da secoli gli artisti si ispirano alla luce mediterranea. Gli Impressionisti hanno rivoluzionato l'arte della loro epoca, Monet ha dipinto la cattedrale di Rouen durante "quattro tempi di luce", alba, mezzogiorno, pomeriggio e tramonto.

Ho scelto anche io, nei cicli degli ultimi anni, la Luce come protagonista delle mie opere, ma il ritmo ed il significo che le attribuisco, soprattutto in questa ultima Personale, è collegato soprattutto alla ricerca della Pace. Senza Luce non può esserci Pace, e la Pace è l'unica strada che porta al Futuro.

Mi auguro di poter trasferire con il ciclo de "I Colori della Luce Colori della Pace" il mio contributo artistico e umano, con opere che invitano lo spettatore a riflettere sulla "fiducia", la "speranza", la "trasparenza". Ed è proprio la "trasparenza" ad avermi suggerito una tecnica inusuale per questa produzione, molte opere infatti sono realizzate in metacrilato proprio per trasmettere l'intensità della Luce, come un guardarsi negli occhi senza filtri e senza paure. Ma colmi di fratellanza.

Il messaggio che vuole raggiungere tutti coloro che guarderanno le mie opere è che ognuno, nel suo piccolo, ha il compito di salvaguardare la bellezza di un mondo che ci è stato affidato per amarlo e curarlo, pensando alle generazioni future. Ogni mestiere ha i suoi mezzi per difendere l'ambiente e garantire attraverso la Cultura uno scambio proficuo e vicendevole fra le Nazioni. Il pittore, che forse più di tutti gli artisti vive della luce, si esprime tramite Forma e Colore e per questo lancio all'Europa l'invito a concepirsi in una idea di famiglia, dove ogni individuo che ne fa parte ha la sua individualità e le sue caratteristiche, nonché la sua storia.

firma